Oops!
La Richiesta di allacciamento risulta incompleta
Inserisci tutti i dati obbligatori prima di procedere all’invio della richiesta
Bilancio di Sostenibilità

Il Bilancio di Sostenibilità del Gruppo GESAM è alla sua prima edizione e nasce come strumento per dar conto delle iniziative di miglioramento volte ad accrescere la capacità di generare valore nel rispetto degli equilibri di sostenibilità (economico, sociale e ambientale), prestando la dovuta attenzione alle aspettative di tutti gli interlocutori esterni e interni che, direttamente o indirettamente, sono interessati dall’attività del Gruppo (stakeholder).
Il Bilancio di Sostenibilità diventa così il primario strumento di rendicontazione del modo “responsabile” di condurre le proprie attività per contribuire ad uno sviluppo sostenibile dell’azienda e del territorio , nonché un fondamentale strumento di dialogo con i propri stakeholder.


Standard utilizzati

Il metodo utilizzato ha seguito le linee guida AA1000-Accountability 1000, sviluppate per il processo di rendicontazione. I contenuti del Bilancio sono stati sviluppati tenendo conto di:

  • “Principi di redazione del Bilancio Sociale” – (2001) del Gruppo di Studio per il Bilancio Sociale;
  • “Reporting Guidelines G3” (2006) del Global Reporting Initiative. Nel costruire il primo Bilancio, il Gruppo GESAM ha dato particolare importanza al principio di materialità, ovvero alla significatività dei diversi argomenti per gli stakeholder: si è cercato quindi di identificare le questioni maggiormente rilevanti (per Utenti e Clienti, Soci e Finanziatori, Personale, Collettività, Fornitori, Ambiente, Istituzioni) attraverso un’analisi svolta internamente al Gruppo e di descrivere modalità di gestione e principali risultati raggiunti per gli aspetti suggeriti dagli standard utilizzati, coerentemente con l’analisi di materialità.



Il processo di rendicontazione

Il processo di rendicontazione ha previsto la creazione di un gruppo di lavoro interno che ha effettuato una mappatura degli stakeholder e analizzato la materialità delle tematiche rilevanti per gli stessi. La scelta degli indicatori da inserire nel Bilancio è stata fatta in base anche ad un’analisi rischi/opportunità e la successiva raccolta dei dati e delle informazioni è avvenuta attraverso la compilazione di apposite schede quali/quantitative. L’intero processo è stato progettato e realizzato con il supporto di consulenti esterni. Per questo primo bilancio il Gruppo GESAM non ha previsto un’asseverazione esterna del documento, ritenendo più opportuno, all’inizio di questo percorso di rendicontazione, dedicare maggiori risorse al coinvolgimento degli stakeholder.


Il Perimetro di rendicontazione

Questo primo Bilancio di Sostenibilità include le seguenti aziende, facenti parte del Gruppo GESAM:

  • GESAM S.p.A.;
  • GESAM Gas S.p.A.;
  • GESAM Energia S.p.A.;
  • La Misericordia S.r.l..
In alcuni casi, i dati o le informazioni riportati non sono omogenei per tutte le aziende del perimetro di rendicontazione. I motivi di queste limitazioni sono legati all’inesistenza del fenomeno, alla sua scarsa significatività o materialità oppure all’impossibilità di raccogliere i dati con standard qualitativi soddisfacenti o in modo economico.



La struttura del documento

La prima parte del bilancio descrive l’identità del Gruppo GESAM, la sua missione, le strategie aziendali per uno sviluppo sostenibile e tutti gli elementi di governance e di coinvolgimento degli stakeholder. Nella seconda parte, relativa alla sostenibilità sociale, vengono descritte le interazioni con i clienti, gli utenti e la collettività; nella terza parte, relativa alla sostenibilità economica, viene evidenziata la gestione economico-finanziaria del Gruppo, le ricadute economiche per gli stakeholder, i rapporti con i fornitori e con le Istituzioni pubbliche e gli Enti locali; nella parte quarta le modalità di gestione degli impatti ambientali ed i risultati raggiunti e nella quinta parte viene illustrato il rapporto con il personale del Gruppo.
Per ogni categoria di stakeholder sono presenti tre sottoparagrafi: nel primo una breve descrizione dell’interlocutore, nel secondo le linee di gestione responsabile nei suoi confronti e nel terzo i risultati raggiunti.


Lo stakeholder engagement

L’attività di rendicontazione in GESAM è stata affiancata da un processo di coinvolgimento degli stakeholder che ha permesso di condividere fin da subito il percorso verso la trasparenza del Gruppo.
Oltre alle consuete attività di coinvolgimento della cittadinanza attuate dal Gruppo GESAM, per questo primo Bilancio sono stati realizzati interventi specifici finalizzati alla condivisione e diffusione del documento e dei suoi contenuti, con l’obiettivo primario di comprendere sempre meglio le esigenze e le aspettative degli stakeholder nei confronti dell’azienda.
Questo percorso di coinvolgimento vedrà la sua evoluzione nel secondo bilancio di sostenibilità che sarà quindi sempre più aderente alle legittime richieste degli stakeholder del Gruppo GESAM.

MAPPA
INTERVENTI
SERVIZI CIMITERIALI
DICONO DI NOI
NOVITÀ
AMMINISTRAZIONE
TRASPARENTE
CONTATTI
© 2011 Gesam Spa P.iva 01581890462 | Scambio informazioni tra operatori |
Autorità | Privacy | Credits
Siti del Gruppo: Gesam Spa | Gesam Gas & Luce | Gesam Energia